Rumore di passi nei giardini imperiali.

E' l'ultimo libro pubblicato da Alberto Liguoro
Genere: Fantascienza

"..in un tempo indefinito e in luoghi indefiniti, in una nuova dimensione al di fuori del tempo e dello spazio, alcuni uomini e donne vivono una nuova Odissea."


sabato 19 giugno 2010

DIRE CHE LA MAGGIORANZA, comunque, HA SEMPRE RAGIONE E' ASSOLUTAMENTE FUORVIANTE E FALSATO

Il conformismo dilagherebbe incontrastato, impedendo lo sviluppo della fantasia e l'affermazione del futuro.
Basti pensare che se si fosse ragionato così nei tempi andati, mai tre caravelle sperdute in mezzo all'oceano avrebbero portato alla scoperta dell'America; non ci sarebbe stata la rivoluzione francese su iniziativa di uno sparuto gruppo di persone riunito nella sala della pallacorda, e da segreti consessi di carbonari non sarebbe mai venuto fuori l'impulso per l'unità d'Italia (magari sarebbe stato un bene - mi riferisco a tutti e tre gli esempi - ma questo è un altro discorso).
Morale: bisogna sempre riflettere, approfondire, correre il rischio di sbagliare e assumersene la responsabilità.

Nessun commento:

Posta un commento