Rumore di passi nei giardini imperiali.

E' l'ultimo libro pubblicato da Alberto Liguoro
Genere: Fantascienza

"..in un tempo indefinito e in luoghi indefiniti, in una nuova dimensione al di fuori del tempo e dello spazio, alcuni uomini e donne vivono una nuova Odissea."


domenica 14 febbraio 2010

'A SCUPERTA 'E LL'ACQUA CALDA

I rimorsi, i rimpianti... non contano. Prendiamo l'olocausto degli ebrei, come l'Umanità intera si è arrovellata, e ancora si arrovella l'anima nel terrore e nell'incubo di quella vergogna immensa e profonda, eppure... non ha insegnato niente. Le cose sono peggiorate, episodi cronologicamente successivi lo dimostrano abbondantemente. E i "miglioramenti" tecnologici? Quanto benessere hanno portato e quanto irreversibile e letale inquinamento hanno prodotto? E il c.d. allungamento della vita nel Mondo (occidentale o assimilato)... quanto costa in termini di sacrificio di altre vite? Per ogni Italiano, Scozzese, Canadese che vive di più quanti sud americani, africani, indonesiani muoiono giovani o bambini?
Quel che avviene nella vita pubblica si riflette ed è il riflesso, in naturale simbiosi, di quel che avviene nella vita privata. Il fatto è che... alla fine tutto nella vita terrena è inutile.

2 commenti:

  1. Pessismismo cosmico il tuo, ma lo condivido.
    Purtroppo il patrimonio di conoscenze, di ideali, di saggezza non si tramanda con il DNA, mai.

    RispondiElimina
  2. l'olocausto degli ebrei.

    come non ricordarlo, anche se esistono dei pirla che lo negano.
    occorre ricordare però che se lo ricordiamo "meglio" è anche grazie alla tecnologia che ha permesso di mettere su cellulosa i filmati ed le fotografie.

    invece gli incas, gli aztechi, i maya, popolazioni africane ed australiane che non avevano codeste diavolerie, sono stati allegramente spazzati via dalla faccia della terra, ed il ricordo è molto più vago, se non addirittura nullo.

    quindi diciamo che la tecnologia è un'arma a doppio taglio!

    sì!

    taglia a destra ed a sinistra, purtroppo il manico lo tiene una minoranza di minorati "occidentali", che ne abusano impunemente!

    PS: un buondì per ieri, oggi e domani!

    RispondiElimina