Rumore di passi nei giardini imperiali.

E' l'ultimo libro pubblicato da Alberto Liguoro
Genere: Fantascienza

"..in un tempo indefinito e in luoghi indefiniti, in una nuova dimensione al di fuori del tempo e dello spazio, alcuni uomini e donne vivono una nuova Odissea."


domenica 4 aprile 2010

SIAMO ANCORA NELLA PREISTORIA

Quando l'Uomo realizzerà onestamente e sinceramente che ha bisogno di pensare, ha bisogno di avere e coltivare idee e quindi credere in qualcosa e non credere in altre cose, e che non ha affatto bisogno di preti, muezzin, santoni, padri della Patria ecc. ferma restando per ciascun individuo la libertà delle proprie scelte (il che è anche un enorme salto culturale) quello sarà l'uomo EVOLUTO, più vicino a Dio di quanto non sia mai stato.
Oggi siamo nella PREISTORIA.

2 commenti:

  1. IMMAGINO CHE GLI SCANDALI CHE STANNO TRAVOLGENDO LA CHIESA CATTOLICA DEPONGANO A FAVORE DI UNA PROGNOSI INFAUSTA, MA ANCHE PRODROMICA ALL'INGRESSO DELL'HOMO SAPIENS NELLA DIMENSIONE AUSPICATA DELL'UOMO EVOLUTO.

    RispondiElimina
  2. Spero che Luigi abbia ragione.
    Tuttavia al momento sono cavoli nostri!
    Aspettiamo dunque il tempo, che, con l'indispensabile ausilio della nostra lotta, sarà un tempo migliore.

    RispondiElimina